martedì 28 aprile 2009

SORA-VELLETRI 1-0

Torna alla vittoria il Sora e lo fa in scioltezza battendo con il minimo scarto una Vjs Velletri impegnata in un duello a distanza con l'Almas Roma per evitare la penultima posizione che vorrebbe dire retrocessione diretta in promozione. Per il Sora invece nessun patema d'animo essendo ormai archiviata la stagione da un paio di settimane grazie al Ciampino che, con il pareggio ottenuto a Sora è riuscita a togliersi dalla lotta retrocessione con largo anticipo e che oggi si è potuta "permettere" una comoda passeggiata al mare di Formia dove ha beccato ben cinque reti. Altra storia e altri rimpianti. Oggi si gioca solo per la gloria ma comunque ne viene fuori una gara piacevole a vedersi con azioni di gioco ben congegnate e tutte di marca sorana. Il Velletri non si vede quasi mai dalle parti di De Biase, ormai titolare fisso al posto di Di Girolamo alle prese con qualche problema muscolare di troppo. L'unica azione degna di nota per gli ospiti praticamente sul finire della gara con una clamorosa palla gol, praticamente un rigore in movimento a porta vuota, sciupata in modo incredibile. Per il Sora invece tanto gioco, diverse occasioni da rete ma un solo gol. Quello segnato nella ripresa dal solito Corsetti con un sinistro dei suoi da fuori area. Vittoria ampiamente meritata e imbattibilità del Tomei mantenuta. Questo per il momento l'unico obiettivo possibile in casa sorana. Oltre quello di valorizzare qualche interessante giovane proveniente dalla juniores, fresca vincitrice del campionato provinciale, e premiata oggi dal Presidente Borza nell'intervallo della gara.
Domenica il penultimo atto in quel di Colleferro. Poi chiusura in casa fra 15 giorni con l'Albalonga.

Nessun commento: